Copper flash spider

Questi artificiali li realizzo e li impiego da pochi anni, soprattutto nei laghetti nei mesi tardo autunnali ed invernali. Si tratta di spiders realizzati con il corpo in rame ed arricchiti con l’impiego di alcuni materiali riflettenti, tipo flashabou o crystral flash. Questi materiali risultano un ulteriore stimolo per scatenare l’aggressività delle trote, spesso apatiche in alcune ore della giornata.  Si possono realizzare in diversi modi.

Il dressing:

Amo: TMC 3761 o TMC 3769 della Tiemco o similari nelle misure del 12 e 10.

Filo di montaggio: di colore nero, marrone scuro o caki.

Corpo: realizzato in filo di rame dal diametro di 0,16, 0,20, a seconda della misura dell’amo impiegato per la realizzazione

Torace: in fibre di pavone naturale non rasato attorcigliate a cordoncino tra loro; il torace deve essere ben evidenziato, piuttosto massiccio

Hackles: 6/8 filamenti luminosi ; realizzati in flashabou o crystal flash, i colori più utilizzati sono: madreperla, argento, oro, oro olografico, argento olografico. Devono avere una lunghezza appena superiore a quella dell’amo. Una volta montati i filamenti luminosi, si gira 2/3 volte 1 piuma di pernice grigia. In alternativa si possono impiegare anche piume di gallina di vari colori: grigio medio scuro, nero, marrone, grizzly, crema. 

Note: i corpi realizzati in rame possono essere di diversi colori: rame di colore  naturale, arancio, nero, oliva, viola, rosso, rosa, giallo, chartreuse o verde brillante i più utilizzati.

Questa tipologia di artificiali risulta molto adescante nei laghetti; se si utilizza nei corsi d’acqua, valido il loro utilizzo montato in punta al finale,  risultano dei veri e proprio attractors per trote e cavedani in particolare.

Sequenza di montaggio:

copperflash1_1.jpg

copperflash2.jpg

copperflash3.jpg

copperflash4.jpg

copperflash5.jpg

 Marco Feliciani