Scubi Fly

Mosca nata espressamente per la pesca della cheppia. Realizzata semplicemente con del kalf tail, pochi filamenti di Krystal Flash e un pezzettino di tubicino da intreccio, più comunemente conosciuto come “Scubidù” ( o Scoubidou che dir si voglia ). Variando il colore del tubicino o semplicemente quello dell’ala si possono ottenere moltissime combinazioni di colori. Una mosca che risulta sicuramente semplice nella realizzazione, molto accattivante dal punto di vista della silhouette e ben resistente anche in caso di numerose catture. Ecco nel dettaglio come realizzarla in una delle sue innumerevoli combinazioni di colore.

La ricetta

Amo: dorato gambo corto size 6 – 8

Corpo: tubicino per Scubidù color lime

Coda: Krystal Flash chartreuse

Filo di montaggio: nero

Ala: kalf tail tinto arancio

Sequenze di montaggio

Foto 1) Iniziamo posizionando l’amo sul morsetto, pinzandolo sul gambo e con la punta

             rivolta verso il basso.

scubifly1.jpg

Foto 2) Infiliamo un pezzetto di tubicino dalla punta dell’amo e dopo avergli fatto fare la

             curva, facciamo fuoriuscire la punta.

scubifly2.jpg

Foto 3) Regoliamo la lunghezza del tubicino, avendo cura di tagliarlo inclinato e

             riposizioniamo l’amo sul morsetto.

scubifly3.jpg

Foto 4) Infiliamo nel tubicino un’asola passa filo in acciaio armonico o un semplice

             spezzone di nylon doppiato.

scubifly4.jpg

Foto 5) Infiliamo alcuni filamenti di flash nel passa filo.

scubifly5.jpg

Foto 6) Tiriamo all’interno del tubicino i filamenti di flash facendoli uscire in prossimità

             dell’occhiello dell’amo.

scubifly6.jpg

Foto 7) Con la seta di montaggio, dopo aver spostato leggermente indietro il tubicino,

             fissiamo i filamenti di flash in prossimità dell’occhiello dell’amo.

scubifly7.jpg

Foto 8) Recidiamone l’eccedenza.

scubifly8.jpg

Foto 9) Riportiamo in avanti il tubicino fissando anche questo in prossimità dell’occhiello

             dell’amo.

scubifly9.jpg

Foto 10) Regoliamo con le forbici i filamenti di flesh dietro per formare la codina.

scubifly10.jpg

Foto 11) Fissiamo un ciuffo di calf tail rivolto in avanti.

scubifly11.jpg

Foto 12) Ribaltiamolo all’indietro e concludiamo con alcuni giri di seta di montaggio a

               formare la testina. Successivo nodo di chiusura e goccia di colla.

scubifly12.jpg

Foto 13), 14) e 15) Alcune varianti di colore.

scubifly13.jpg

scubifly14.jpg

scubifly15.jpg

Antonio Rinaldin