WHP 1

Streamer di grosse dimensioni dedicato alla pesca del luccio. Abbastanza semplice e veloce da montare, risulta facile da lanciare nonostante le generose dimensioni. Questo grazie alla qualità e alla contenuta quantità di materiali con i quali è realizzato. Il particolare tipo di amo è “preso in prestito” dallo spinning e viene solitamente impiegato per l’innesco dei vermoni siliconici. Questo conferisce all’artificiale un aspetto accattivante e ben imitativo, mentre la piombatura, posizionata in quel particolare punto, ne stabilizza  l’assetto, mantenendolo con la punta rivolta verso l’alto in modo da rendendolo anti incaglio.

I materiali:

Amo: worm hook – size 4/0

Filo di montaggio:  nylon clear

Corpo: piombo 0,8 + Krystal Flash rosso - bucktail bianco + EP Sparkle pearl - bucktail giallo - bucktail arancio -  EP Sparkle chartreuse - bucktail lavander - EP Sparkle purple-fuchsia.

Occhi: doll eyes bianchi con pupilla nera
Testa: resina polimerizzata UV

 Le sequenze di montaggio:

1) Fissiamo alcune spire di filo di piombo sul gambo dell’amo.

whp1.jpg

2) Ricopriamo il piombo con del tinsel o Krystal Flash rosso, avendo cura di ricoprire il

    tutto con un colla bicomponente o con una resina polimerizzata UV.

whp2.jpg

3) Iniziamo fissando del bucktail bianco, miscelato ad alcuni filamenti di EP Sparkle pearl

    più del bucktail giallo.

whp3.jpg

4) Proseguiamo con pochissimo bucktail arancio più un piccolo ciuffo di EP Sparkle

    chartreuse.

whp4.jpg

5) Aggiungiamo un ciuffo di bucktail lavander.

whp5.jpg

6) Chiudiamo con un ciuffo di EP Sparkle purple-fuchsia e rifiniamo la testa nel colore

    desiderato.

whp6.jpg

7) Fissiamo gli occhi ( possibilmente di buona dimensione ) ricoprendo la testa con della

    bicomponente o con resina polimerizzata UV.

whp8.jpg

8) L’artificiale è ultimato.

whp7.jpg

Antonio Rinaldin